Centro CSP utilizza cookie sul proprio sito per assicurare un’eccellente esperienza di navigazione ai propri utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione acconsenti l' utilizzo dei cookie.

Martedì 25 June 2024
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE

 

roll

 

LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE

 

Il possesso delle competenze professionali è essenziale per lo svolgimento dell’attività lavorativa. La Certificazione delle competenze rilasciata da un ente terzo a seguito di un iter certificativo, che prevede un esame e il conseguente rilascio di un certificato valido a livello internazionale è dunque una carta vincente nel mercato del lavoro. CSP da due anni ha implementato sulla piattaforma FAD39 il processo di Certificazione delle competenze. In questo modo viene garantita la tracciabilità dell’iter, ridotto al minimo l’utilizzo della carta e reso possibile valutare le competenze in qualsiasi luogo, con un semplice clic.

Keywords – Competenze, certificazione, valutazione, innovazione.

1.    Che cosa è la competenza

La competenza è la “comprovata capacità di utilizzare, in situazioni di lavoro, di studio o nello sviluppo professionale e personale, un insieme strutturato di conoscenze e di abilità acquisite nei contesti di apprendimento formale, non formale o informale” (Decreto Legislativo del 16 gennaio 2013, n° 13). In altre parole, la competenza è l’applicazione nella concretezza degli apprendimenti, volontari e involontari, acquisiti in contesti formali, non formali e informali, e valutata oggettivamente. Come si evince, il concetto  di competenza è un ponte che unisce l’ambito formativo e quello lavorativo, permettendo alle aziende di esprimere i loro bisogni, declinandoli in competenze precise, e alla scuola di identificarle per poterle inserire nel loro curriculum e valutarle.

La competenza è intesa come somma di processi osservabili e misurabili, che partono ognuno da un input e, tramite azioni, l’applicazione di conoscenze, di abilità, di strumenti e metodi, ottengono un output, che costituisce poi l’oggetto dell’osservazione ai fini della valutazione del grado in cui il soggetto possiede la competenza. Un siffatto concetto ha risvolti immediati sulla modalità di valutazione, che deve potersi svolgere “sul campo” o espletarsi su oggetti di valutazione

situazionali, che sottopongono al Candidato dei casi di studio pratici.

La valutazione delle competenze può essere effettuata da diversi soggetti e può essere di seconda parte o di terza parte. Fra queste modalità, la Certificazione è l’unica via che garantisce la maggior oggettività, trasparenza ed equità della valutazione, in quanto condotta da un ente terzo, titolato al rilascio di un certificato di competenza a seguito di un processo di esame. La Certificazione è dunque una procedura di formale riconoscimento delle competenze della persona, ossia della sua capacità di svolgere una professione a fronte dei requisiti di uno standard (norma nazionale, internazionale, o standard privato). Al termine del processo di certificazione viene rilasciato un certificato che attesta la competenza del professionista, spendibile, a seconda dello standard di riferimento, a livello nazionale o internazionale.

Emerge pertanto una differenziazione sostanziale tra la qualifica, in quanto mero attestato rilasciato al termine di un percorso formativo, senza connessione diretta con il mondo del lavoro, e la certificazione, basata su standard internazionali o nazionali, elaborate da tecnici di settore al fine di standardizzare metodologie di lavoro, pratiche, requisiti minimi di professione. La certificazione si erge dunque a tutela del consumatore e a garanzia di trasparenza nel mercato dei servizi professionali.

2.    LA PIATTAFORMA FAD39

La metodologia elaborata da CSP per la certificazione si basa sull’individuazione e definizione delle competenze a partire dalle esigenze e dai fabbisogni del mercato del lavoro (committenti, parti interessate…). Essa è strutturata in un modello (matrice applicabile a qualsiasi professione), articolato in descrittori e indicatori. Tale metodologia valutativa si espleta nella somministrazione di casi di studio e/o osservazione di attività pratiche.

Da diversi anni CSP, ente titolato per la certificazione delle competenze, ha individuato nella piattaforma FAD39, basata su Moodle, la miglior soluzione per gestire il processo di certificazione, dall’iscrizione al rilascio del certificato.

In particolare FAD39 permette di:

  • Gestire le iscrizioni degli utenti al processo di certificazione (Richiedenti e Candidati all’esame);
  • Gestire la documentazione che i Richiedenti sono tenuti a presentare per attestare il possesso dei requisiti di partecipazione all’esame (upload di file, valutazione delle consegne);
  • Condurre l’esame di certificazione delle competenze senza utilizzo di carta, in modo completamente tracciabile, con una valutazione in tempo reale e con la possibilità di valutazione automatica della piattaforma a fronte di una griglia di riferimento;
  • Valutare le competenze in qualunque luogo utilizzando un tablet e una connessione internet;
  • Rilasciare certificati digitali;
  • Archiviare pratiche e prove d’esame senza ricorrere alla carta;
  • Contenere il deposito delle prove d’esame;
  • Tracciare gli accessi e le

La scelta di Moodle quale piattaforma per la certificazione delle competenze è dovuta ai seguenti motivi:

  • Moodle possiede un solido modello didattico sottostante;
  • È un free software;
  • Offre soluzioni e funzionalità esistenti largamente sperimentate e di qualità, diffuse in tutto il mondo;
  • È supportato da una comunità solida di sviluppatori e utenti;Offre l’opportunità di usare risorse (cartella, pagina, URL…) e attività (quiz, assignment, database, simple certificate…) a cui è possibile applicare un sistema di valutazione in linea con il modello di

FAD39 offre inoltre una soluzione innovativa per la Certificazione delle competenze, che non deve più passare dalla carta e non è legata per forza alla presenza fisica del commissario in un’aula d’esame.

CSP è stato uno dei primi enti di certificazione in Italia ad avere implementato il proprio processo di certificazione interamente su una piattaforma Moodle.

 

LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE - IL MODELLO CSP